Utente 380XXX
Buon giorno e' da alcuni mesi mesi che avevo un esitazione di urinare, vado in bagno di notte almeno due volte. Ho spesso la sensazione di urinare e faccio poca urina con un getto debole. Sono andato dall urogolo che mi ha fatto fare un ecografia sovrapubica e una speriocoltura. Dall ecografia risulta la prostata un po' ingrandita volume 29cc e lacune calcificazioni. e dalla speriocoltura non ci sono batteri ma leucociti. Il psa e' un aumenterò . Vado a fare la visita, mi controlla la prostata che risulta ingrandita ma non dolente. Mi dice che è l'inizio di una ipertrofia prostatica. Mi dice che la presenza dei leucociti si trova molto spesso nell'ipertrofia quasi nel 90% dei casi, e mi somministra il cialis 5 mg per tre mesi visto il leggero calo di erezione che avevo. Col cialis l'erezione e' tornata forte e sintomi si sono alleviati parecchio.
Volevo sapere se si tratta veramente di ipertrofia ?
Può essere una prostatite che non da dolore ma solo sintomi quando urino?
Che differenza c'è tra prostatite ed ipertrofia?
E' vero che molto spesso nell'ipertrofia si trova anche una infiammazione asintomatica ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,semplificando,possiamo dire che la prostatite é,in genere,patrimonio dell'età giovanile e che la ipertrofia,a sua volta,si manifesta il più delle volte dopo i 50 anni.La sintomatologia genito-urinaria può essere simile ma un rapporto di relazionecausa/effetto tra le due patologie prostatiche non é ipotizzabile.Cordialità.