Utente 381XXX
Buongiorno, ho i denti un pò fragili e qualche problema da risolvere e forse un dentista che non mi sta aiutando bene.

1) avevo una carie in un molare, inferiore a contatto col dente del giudizio cariato. mi è stata fatta un'otturazione, ma sento ancora male ma solo durante la masticazione. all'inizio avevo un'eccessiva sensibilità (freddo/caldo) ma quella mi è passata. Il dentista ha solo limato ulteriormente ma non è cambiato il male e mi sembra un pò che non dia la giusta importanza alla cosa. Cosa dovrei fare?è possibile che non abbia completamente tolto la carie?

2) il dente del giudizio vicino è cariato e in due dentisti mi hanno detto di toglierlo, il primo non si è fidato a toglierlo perchè molto vicino al nervo, il secondo dentista, mi ha consigliato di aspettare visto che non mi fa male, quindi l'ha limato molto e ha tolto la parte di contatto con l'altro dente, col l'obiettivo di farlo uscire di più e allontanarlo dal nervo, ora vorrebbe aspettare qualche mese per vedere se esce di più per poi toglierlo. E' una procedura corretta?

3) il molare superiore è stato negli anni otturato più volte (anche a causa di un ascesso dopo la prima otturazione).Poi l'ho rotto mangiando, e il dentista o lo estraeva o gli metteva una capsula. Ho optato per questa scelta, e mi ha messo la capsula. Dopo meno di due giorni mi è caduta mangiando ed erroneamente l'ho ingoiata. E' una cosa che normalmente può capitare dopo così poco tempo? Può essere causato dall'utilizzo di cementi/materiali non buoni?

Vi ringrazio per l'attenzione, sono un pò angosciata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
1) Tutto è possibile anche se sarebbe l'ultima delle ipotesi da considerare.
Se il dentista ha lavorato correttamente quel che lei ipotizza non è accaduto.

2)Ritengo sbagliato lasciare un dente del giudizio considerato da estrarre finchè non faccia male. Far "distruggere" il dente dalla carie oltre ad esporre al rischio di pulpite, necrosi e ascessi rende più difficoltosa l'estrazione.

3)Più che un problema nella cementazione forse si è trattato di un problema nelle dimensioni del moncone che è risultato troppo piccolo da offrire una ritenzione sufficiente. E' una problematica frequente per i denti del giudizio che anche per questo molto raramente si sceglie di protesizzare.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto per la sua risposta, il fatto è che se oggi scrivo in questo forum, è proprio perchè ho dubbi sul fatto che lavori correttamente, e non è sempre facile capire quando i dubbi sorgono più che leciti o quando sono solo frutto di un'eccessivo timore del dentista.

Preciso solo che la capsula è sul molare e come lei dice ho il moncone piccolo.

Per quanto riguarda il dente del giudizio, invece di aspettare e di rischiare l'insorgere di eventuali complicazioni richiederò un consulto ad un altro dentista.

Buona giornata e grazie