Utente 353XXX
Salve dottore le scrivo per un problema che mi sta preoccupando...giorno 7 maggio ho partorito con parto cesareo la mia seconda figlia...tutto è andato bene mi sono ripresa subito dopo tre giorni già uscivo di casa senza problemi...le lochiazioni all'inizio sono state abbondandi ma già dopo tre giorni stavano scomparendo....fino ad ieri erano perdite gialle ma da ieri sera ho avuto una scaricata di sangue e grumi che sta continuando senza fermarsi oggi....ho un lieve mal di pancia.... Oggi siamo a 16 giorni dal parto è normale avere perdite di sangue abbondantissime ?????e possibile che fino ad ora non era uscito del tutto???? Mi devo preocc???? Io sto ffendo Clexane 4000 per un problema di coaugulazione....può essere un emorragia tardiva???? E puoi essere normale queste forti scariche di sangue che si evidenzia scuro e con grumi???aspetto un suo consulto grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una sub- involuzione uterina che necessita di utero tonici.
Altra possibilità diagnostica è quella che si tratti di ritenzione di materiale placentare (??) , che va confermata con esame ecografico.
Dovrebbe rivolgersi all'Ospedale piú vicino se non regredisce la perdita ematica abbondante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore il giorno dopo le perdite abbondandi di sangue sono sparite dando spazio a perdite gialle...adesso dopo due giorni mi stanno riuscendo perdite ematiche marroni con muchi....cosa può essere oggi sono 17 giorni che ho partorito...devo preocc????devo fare subito una visita???dovro sottopormi ad un raschiamento???potro in futuro avere un altro figlio???grazie
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Soltanto una visita, un esame ecografico mi permetterebbe una risposta adeguata