Utente 359XXX
Salve dottori è da due mesi che utilizzo la pillola anticoncezionale ho 23 anni e nessun tipo di problema a parte l'esofagite da reflusso che curo da anni e non mi da problemi. Ieri ho fatto le analisi di routine e celiachia e andavano bene a parte una linfocitosi non so se è questo il termine comunque il medico mi ha chiesto se avessi mal di gola o altro e gli ho risposto di si perchè ce l'ho spesso e soprattutto soffro di otiti ricorrenti. Volevo sapere se questa linfocitosi può essere dovuto all'uso della pillola anticoncezionale. Inoltre da quando vado in palestra e mi alleno con i pesi ho sempre dolori alle ginocchia. Volevo sapere se è potuto essere anche questo il motivo Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli estroprogestinici potrebbero avere influenza sui fattori della coagulazione , ma non sul numero dei linfociti .
Al massimo gli estrogeni potrebbero procurare una ritenzione idrica a livello degli arti inferiori , ma nessuna correlazione con i dolori articolari.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 359XXX

Grazie della risposta dottore. No questa pillola Klaira non mi da ritenzione idrica per fortuna. Ho gli eosinofili alti 3.3 su 0-0.8 e il medico ha parlato di linfocitosi e uno stato di infiammazione generale. Potrebbe derivare da qualche malattia oppure dal fatto che ho spesso mal di gola? Il periodo "mestruale" (assente o scarso con questa pillola) può aver sballato questi valori?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente no!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI