donna  
 
Utente 249XXX
Vorrei sapere per quanto tempo può essere somministrata l'associazione di ossicodone+naloxone prima che insorga assuefazione. La persona interessata è donna di 103 anni, lucidissima ed in buona salute non fosse per dolore di tipo sciatico insorto da oltre un anno che, probabilmente a causa del grado di usura delle articolazioni, risponde ormai solo a forti dosi di antinfiammatori. Fino a poco tempo fa, con tre peridurali le cose si erano fatte accettabili ma l'ultima volta non ha funzionato abbastanza).
Negli ultimi giorni il farmaco di cui sopra sembra funzionare per cui pensavamo di praticare cicli dello stesso alternati a diclofenac o indometacina. Al momento non ha manifestato alcun effetto collaterale ma anzi un certo miglioramento del tono dell'umore e la cessazione di una fastidiosa scialorrea.
Un parere, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buon giorno, un parere di tale natura, sempre ma specie in pazienti così anziani e quindi particolarmente fragili, non può prescindere da una valutazione clinica, impossibile dalla postazione telematica.
Solo il curante deve essere il punto di riferimento per impostare e modificare una terapia in corso.
Spiacente di non poter fare di più, la saluto.