Utente 383XXX
Gentili medici,
Vi scrivo per un parere in merito a quelle che ritengo essere delle anomalie. Da ormai qualche anno, presento stempiatura e perdita di capelli, che ultimamente si stanno aggravando. Nonostante questa possa essere ritenuta una cosa da uomini "maturi", io ho pochissima barba, costituita per lo piu da dei peli morbidi e lenti nella crescita. Inoltre ho pochi peli nel corpo, zero sul petto.
In occasione di una visita tricologica, ho effettuato un esame de sangue, dal quale sono emersi i seguenti valori:

S-testosterone: 350ng/dL (range 260-1590 )
12 nmol/L (range 9-55)
S-LH: 2,5 U/L (range 1,5-9,3)

E' inoltre emersa una grave carenza di vitamina D, di molto al di sotto del range normale.
I valori della tiroide (s-tsh, s-ft4, s-ft3) sono invece regolari.

Aggiungo che posso affermare di avere altri sintomi riconducibili a basso livello di testosterone:
- senso di spossatezza e insufficiente riposo, anche al mattino
- forte sonnolenza pomeridiana
- sbalzi di umore e lieve depressione
- massa muscolare poco sviluppata
- libido scarsa e altalenante
- scarsa concentrazione
- un problema articolare

Gli esami sono stati effettuati al mattino, quando il livello di testosterone dovrebbe essere massimo.
Il mio medico di base ha commentato i valori dicendo che sono piuttosto bassi, ma non abbiamo approfondito ulteriormente la cosa.
Voi medici che parere avete? Possono essere la causa del mio mancato sviluppo della barba e della perdita di capelli, assieme agli altri sintomi descritti che, seppur non troppo gravi, sono sicuramente presenti? Potrei avere problemi legati alla fertilità?

Vi ringrazio cordialmente.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,valutando i numeri,i valori sono nella norma,anche ne verso il polo inferiore della normalita'.I sintomi elencati,quindi,non possono essere fatti risalire a tali dosaggi.Sottolinerei come,ad esempio,chi ha un testosterone basso,diffilmente per i capelli...Segua i consigli degli specialisti reali e non virtuali.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per il parere. La cosa che ha destato in me un po' di preoccupazione è che nonostante io sia all'interno del range, non ho nemmeno 30 anni, e i valori sono stati misurati al mattino, quando so che sono massimi. Ci sono dei modi per aumentare i valori di testosterone, in maniera sicura? E crede che sia il caso di approfondire la faccenda con una visita specialistica, se non altro per togliermi ogni dubbio? Eventualmente, da quale tipo di specialista?
La ringrazio,
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ha mai eseguito uno spermiogramma?La spermatogenesi é un'espressione fedele della attività androgenica.Consulti un esperto andrologo.Cordialità.