Utente 349XXX
Salve dottore dovro sottopormi a bullectomia e sinceramente ho un po di paura in quanto non so se sara un intervento doloroso. Dunque la mia domanda è verro addormentato oppure l intervento verra fatto in anestesia? Ci sono dolori post operatori?
[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo che se l'intervento di bullectomia, immagino per distrofia bollosa, verrà fatto in Videotoracoscopia, che oramai è la prassi, non è doloroso perchè si esegue in anestesia generale e i dolori post-operatori con una buona anagesia sono minimi e/o assenti. La presenza e l'entità di questi dipende poi dal procedimento che si usa sulla pleura parietale per elidere il cavo pleurico e per evitare la recidiva del pnx. Distinti saluti.
[#2] dopo  
349264

dal 2017
Dottore non ho distrofia bollosa ma ho due bolle subpleuriche di piccole dimensioni,una a destra e una a sinistra. (Il dottore mi ha detto che non era distrofia bollosa in quanto la respirazione e stata sempre normale).
La mia domanda è: Ho letto che ora a posto della suturatrice meccanica si usa l elettrocoagulazione, che cos'è?
Grazie cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Dia per favore più notizie. Ma lei ha avuto un pneumotorace? Poi al di là del significato di distrofia bollosa e bolle singole, giusto per chiarimento, è da premettere che alla base di un pnx spontaneo vi è una alterazione strutturale del tessuto polmonare ( distrofia bollosa) che perde la sua naturale elasticità ed assottigliandosi in determinati punti favorisce la formazione di bolle( unica e/o multiple) in seguito ad aumento di pressione intrapolmonare importante ( es. sbalzi pressori improvvisi, sollevamento di pesi, tosse ecc).
Venendo infine alla sua domanda : l'elettrocoagulazione come unica ed esclusiva metodica non sostituisce la suturatrice meccanica che resta il procedimento migliore e più garante.
L'elettrocoagulazione è una metodica che utilizza una pinza o un bisturi elettrico la cui punta funziona come un elettrodo in cui il passaggio della corrente provoca un aumento della temperatura talmente rapido e intenso da provocare la morte del tessuto, causando la coagulandone le cellule e garantendo l'emostasi( arresta il sanguinamento ) dei tessuti.

[#4] dopo  
349264

dal 2017
Ok grazie dottore invece riguardo all ablazione laser, cosa mi puo dire a riguardo?
Inoltre vorrei sapere quando vengono tolte le bolle l unico metodo per chiudere sono le clips metalliche?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Il modo migliore per togliere la bolla polmonare è la sua asportazione tramite resezione con suturatrice meccanica che chiude ermeticamente il tessuto polmonare con vari strati di piccoli punti, in genere di titanio, di modo che non sanguina e non perde aria.L'uso delle clips non èprevisto per togliere le bolle, perchè grossolano e meno duttile rispetto al metodo precedente , al limite può rappresentare solo un completamento in caso di perfezionamento dell'emostasi e perdita di aria.Spero di essere stato chiaro.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
349264

dal 2017
È stato chiarissimo dottore quindi puntini so o piu piccoli delle clips? cioè da una radiografia al torace ( per togliere bolle di circa 15/17 mm) i puntini sono visibili o invisibili?
Grazie per la sua disponibilita è molto gentile
[#7] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Certo i puntini della suturatrice meccanica sono molto più piccoli , sicuri e appena visibili( ma solo ad un'occhio esperto).Con cordialità
[#8] dopo  
349264

dal 2017
Perche dottore dovro fare la visita per l arruolamento nell esercito come vfp1. E non so se la bullectomia e causa di esclusione. Dovro inoltre portare la radiografia del torace di consefuenza non so se dichiararla