Utente 388XXX
Buongiorno, posto la mia domanda sperando possiate aiutarmi.
Premetto che ho deciso di postare una domanda in quanto mia madre non mi lascia andare dal dermatologo, ritenendola una visita dispendiosa e inutile, dato che, secondo lei, non ho problemi gravi.

Il mio problema è questo: ho sempre avuto una pelle grassa e porosa; ho avuto l'acne sin dalla 3^ elementare (sulla fronte), che poi è andato via, e fino ai 19 anni acne sulle guance insieme a pori dilatati, punti neri e altre imperfezioni che non saprei definire.
La situazione non era delle migliori, dato che avevo brufoli anche su sedere, parte delle cosce e sulle spalle e le braccia....

Dopo aver provato, fino ai 18, topexan, perossido di benzoile sui brufoli, sapone di marsiglia e altre cose che non ricordo, ho deciso di prendere in mano la situazione e ora da 2 anni faccio così:

- mangio sano, bevo tanto, faccio sport regolarmente
- mi lavo il viso due volte al giorno con un sapone non aggressivo, la sera metto anche un tonico , una crema sui brufoli mattina e sera e la crema mattina e sera
- una volta a settimana faccio uno scrub con un prodotto apposito
- una volta a settimana faccio anche una maschera all'argilla verde

Nonostante questo ho una pelle poco levigata, punti neri sul naso, sulla fronte e sulle guance e come dei brufoletti minuscoli sotto pelle...

Spero che qualcuno possa aiutarmi e darmi magari un consiglio per rendere la pelle più levigata..... Vista controluce sembra che il mio viso sia disseminato da "montagnette" minuscole sottopelle.... poi ho anche le cicatrici e dei segni che sembrano un misto tra pori dilatati e cicatrici....

http://it.tinypic.com/view.php?pic=2uomc9d&s=8#.VcyEFfntmko

Allego foto....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentilissima, capo l'acne e tutti reliquati che ne seguono, costituisce un serio problema il quale deve essere affrontato con specificità e selettività:
Deve sapere che una maschera all'argilla o altri prodotti topici da banco spesso non possono portare i benefici sperati se prima non si inizia con un corretto algoritmo diagnostico terapeutico che solo il suo dermatologo di fiducia potrà impostarle con efficacia.

Una volta appurata con efficacia l'acne potrà disporre sicuramente di ulteriori presidi tra cui primo fra tutti il laser frazionato il quale potrà migliorare sicuramente i segni che la stessa patologia lascia sulla pelle.

Per ulteriori info può leggere nel sito www.acne.roma.it