Utente 330XXX
Gentili dottori,

salve, scrivo per il seguente problema: talvolta (5-7 volte all'anno proprio per dare giusto idea della frequenza, quindi abbastanza di rado) mi capita di avere una brevissima vertigine (1 secondo e non di più) e successivamente tutto torna normale a parte una residua e molto lieve sensazione di vertigine, che non limita le normali attività (difficile da spiegare, perché non è come un vero e proprio capogiro) che permane per qualche ora...Di cosa si potrebbe trattare? Mi è capitato giusto poco fa, ero seduto sul divano, fermissimo, testa fermissima e improvvisamente mi capita questa rapida vertigine. Data la rarità dell'evento e la brevissima durata non mi sono mai preoccupato veramente; inoltre mi capita da anni, ma sarei curioso di capire di cosa possa trattarsi.
Grazie mille. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è bene che ponga il quesito al Curante.
Ella descrive una vertigine oggettiva seguita da un periodo di vertigini soggettive.
La diagnosi telematica non serve in questi casi.
Deve farsi visitare.
Faccia sapere se vuole.
Cordialmente.