vena  
 
Utente 370XXX
Non so se questa è la sezione giusta. Comunque, sono un ragazzo di 17 anni, sono stato operato una settimana fa. Mi è stats messa una flebo e in seguito tolta. Solo Ora mi sono accorto che nel punto dell'inserimento dell'ago sento una sorta di pallina dura. Nel piegare il braccio sento un lieve dolore. Vorrei chiedere se è normale dopo una settimana dall'intervento, se è possibile che una parte della flebo sia rimasta nel braccio e cosa potrebbe essere, se una vena indurita, un coagulo o che altro. Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buon giorno, lei non ci dice che aspetto abbia la cute sovrastante, se è del tutto normale, o se presenta una sorta di "livido" anche in via di risoluzione o se è arrossata.
Per dare una risposta certa infatti bisognerebbe vedere il suo braccio: l'inserimento di un ago in vena può provocare piccoli disturbi risolvibilissimi con una diagnosi giusta.
!. la flebo potrebbe in minima parte essere andata fuori vena,
2. ci potrebbe essere una limitata flebite ( succede anche per l'azione stessa dell'ago)
3. ci potrebbe essere stata una modesta fuoriuscita di sangue al momento della rimozione dell'ago, che è in via di risoluzione.
4. potrebbe essere una cosa del tutto indipendente dalla flebo e casualmente concomitante
Le consiglio pertanto di farsi controllare dal suo anestesista o dal suo medico curante che potranno ben valutare dopo aver visto.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta. Ho una visita il 31 e chiederò. Intanto posso stare tranquillo? Non c'è alcun pericolo? La pelle è normalissima tanto che mi sono accorto solo toccando