Utente 390XXX
Perdonatemi,forse non è la sezione adatta,volevo porre una domanda in merito a strani sintomi legati all atto della masturbazione! da un mese a questa parte avverto una sensibilizzazione della zona del petto sinistro poco prima della eiaculazione,come se coincidesse con uno sforzo concentrato nella zona del petto e dopo mi resta un formicolio per un ora circa,durante l atto mi accorgo che i battiti NoN aumentano tanto da destare preoccupazione(rispetto ad un atto sessuale)!che legame ci puo essere?puo essere uno storzo del cuore o del ventricolo...premetto che non mi è mai capitato e da tanto tempo che purtroppo sono regolare nel masturbarmi,ho provato anche a non farlo per un paio di giorni e la sensazione sembra minore!formicolio e fastidio inncorrispondenza della eiaculazione!fatto da poco visita cardiologica e ecg e ecodoppler e tutto bene

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I sintomi che descrive possono essere legati alla sua riluttanza all'atto masturbatorio spesso accompagnato da sensi di colpa più o meno consapevoli che possono sfociare in piccoli sintomi nevrotici che vengono attribuiti ad esso.

Dovrebbe far chiarezza su questi aspetti prima di poter considerare di avere una patologia cardiaca scatenata da un orgasmo.