Battiti bassi durante l'atto sessuale, con cardiopalmo

Partecipa al sondaggio
Buonasera.
Vorrei chiedere in merito al mio battito cardiaco durante l'atto sessuale e durante la masturbazione:
Il battito è davvero basso , siamo sui 60-70 al minuto (a volte con una fastidiosa sensazione di cardiopalmo), che aumentano vertiginosamente al momento dell'eiaculazione.
Ho effettuato un elettrocardiogramma che ha evidenziato solo una tachicardia sinusale con cause esterne all'apparato cardiaco (probabilmente a reflussi acidi).
Il punto è che, considerando i valori così bassi che dovrebbero essere un pelino più alti (in effetti se aumento il ritmo, aumentano anche i battiti, ma poi piombano improvvisamente a 60-70 con un colpo secco che quasi mozza il fiato) o almeno così immagino, non riesco più a godermi l'atto sessuale (preciso che la sensazione è la stessa anche quando la masturbazione non viene effettuata dal sottoscritto ma da altre persone).
è necessario fare altri test? questi sintomi sono un campanello d'allarme?
Distinti saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Non sono certo valori che destino preoccupazione: si tratta solo di un riflesso vagale.

Piuttosto e' veramente insolito che una persona durante un atto sessuale si misuri i battiti cardiaci...

La saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
E anche lei ha ragione dottore.
la cosa è nata veramente da una situazione esilarante, durante l'atto ho detto alla mia partner "il tuo cuore va a mille", e lei mi ha risposto "il tuo invece non si sente proprio".
Da quel momento è sopraggiunto il dubbio al quale lei ha appena posto una fine.
La ringrazio e e buona giornata!