Utente 682XXX
Ho eseguito una flussimetria ateriosa peniana dinamica: questo il risultato: iniezione endocavernosa di prostaglandina e1 (10 mcg.) ha dato luogo ad una tumescenza seguita da erezione incompleta maggiore in ortostatismo che in clinostatismo. L'analisi dei reperti flussimetrici ha evidenziato un afflusso ematico in tutto il distretto arterioso indagato del tipo fisiologico. Cura Cialis pastiglia intera, vorrei sapere la differenza tra clinostatismo e ortostatismo, secondo voi un uomo sano con 10 mcg. di prostaglandina ha una erezione completa? Come giudicate questo esame?Inoltre ho poco interesse verso l'altro sesso e il glande è poco sensibile. (in passato non era così) Cosa devo fare? Grazie a tutti. (Ho 41 anni)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,capita abbastanza spesso che,a fronte di una fisiologica risposta vascolare dopo stimolo farmacologico alla Prostaglandina E1,non corrisponda una risposta erettile soddisfacente.Ciò é da mettersi in relazione anche ad uno stress adrenergico dato dalla iniezione intracavernosa.Personalmente sono solito confermare il potenziale benessere vascolare con un test clinico (legato ad un incontro sessuale con la partner abituale),nei modi e nei tempi scelti dal Paziente,avvalendosi di inibitori delle fosfodiesterasi.
E' evidente che,il Suo curriculum,apre una serie di interogativi che possono condurre a conclusioni diagnostiche di ampio respiro etiopatogenetico.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una erezione che appaia maggiore in ortostatismo rispetto al clinostatismo fa pensare alla esistenza di una qualche disfunzione Venosa, non sempre evidenziabile all'esame ecodoppler
Il ricorso al Cialis, Viagra o Levitra fa parte delle soluzioni possibili per cercare di conseguire una erezione adeguatamente rigida e duratura che possa consentire un soddisfacente rapporto sessuale. Sui dosaggi e frequenze non ci sono regole "strette" , senta il suo specialista
cari saluti