Utente 171XXX
salve
mia figlia 11 anni due mesi fa è caduta da letto a castello non protetto riportando un ematoma allo zigomo. Da controllo ortopedico pediatrico e odontoiatrico nessuna lesione apparente e la ragazzina non ha mai avuto problemi.
A distanza di due mesi permane solo un ombra di livido e solo schiacciando molto forte lo zigomo senta fastidio e si sente al tatto ancora una nocciolina
Devo ammettere che d estate non abbiamo protetto particolarmente IL VISO DAL SOLE SE NON CON LE CONVENZIONALI CREME SOLARI (PROTEZ 30)
La ragazzina è sempre stata bene ma mi chiedo cosa fare per il livido residuo
Grazie
cordialmente

f.c.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Ventucci
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente molto probabilmente si è verificato un ematoma che ancora non si è riassorbito completamente. Sicuramente la crema protettiva utilizzata non era la più indicata. Non essendo essendo presenti sintomi può utilizzare un prodotto che facilita il riassorbimento dello stavaso ematico.
Le consiglio di eseguire una visita specialistica per farsi consigliare la condotta migliore da tenere ed eventualmente il prodotto (crema)da utilizzare.
Cordiali saluti