Utente 384XXX
Salve volevo porre il seguente quesito ai gentili medici: Da circa una settimana ho le emorroidi doloranti ma non sanguinanti. Da una colonscopia effettuata un anno fa per altri motivi erano state riscontrare emorroidi di primo grado. Considerando che faccio un lavoro sedentario, quale rimedi alimentari e farmacologici posso adottare per alleviare i sintomi? E quando si arriva all'intervento chirurgico? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Se il suo prolasso emorroidario è realmente di primo grado sicuramente potrà trarre beneficio dalla terapia medica, la chirurgia è di solito indicata nei prolassi di grado maggiore ed in quelli che non rispondono alla terapia medica
A distanza non facciamo prescrizioni, la visita proctologica con una proctoscopia sono indispensabili per confermare il suo grado di prolasso e per una valutazione dei disturbi associati.Chi la visiterà oltre ad indicarle i farmaci le darà anche i giusti consigli alimentari.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Sinceramente dottor d'oriano non se in questa fase le mie emorroidi siano ancora dibprimo grado visto che ho notato in questi ultimi giorni 3-4 "ciccetti" fuori dall'ano. Ma e' normale che nella fase più acuta di infiammazione e gonfiore il dolore persista anche se si e' in posizione eretta o sdraiati? Grazie