Utente
Buongiorno, sono stata operata venerdì 25 settembre con tecnica milligan morgan, sono stata dimessa ieri dall'ospedale. Non ho forti dolori ma ad oggi non sono ancora riuscita ad evaquare, il chirurgo mi ha prescritto solo una dieta leggera e una bustina al giorno di psyllogel fibra che assumo da ieri ma ancora non sono riuscita a scaricarmi. Stamattina lo stimolo era forte ed ho spinto un troppo, sono riuscita ad espellere solo 2 pezzettini piccolissimi misto a muco. C'e' qualcos'altro che potrebbe aiutare a liberarmi oltre la bustina di psyllogell? Ho comprato di testa mia l'olio di vaselina ma non so se prenderlo...aspetto i vostri consigli.Grazie infinite!

[#1]  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo

24% attività
8% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Buongiorno
le bustine che lei in modo corretto utilizza non sono purganti ma servono a favorire una evacuazione con feci morbide (bisogna sempre aiutarsi con assunzione di abbondante quantità di acqua.
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo

[#2]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si alimenti normalmente, beva, se pesa come ha dichiarato, 65 Kg 2,5 litri d'acqua al giorno e la bustina di Psyllium come prescritto.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3]  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo

24% attività
8% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Volevo aggiungere che, ai pazienti che opero, consiglio sempre alla prima evacuazione:

1) sentire bene lo stimolo,
2) assumere degli antidolorifici e
3) aiutarsi con una supposta di glicerina (o con una piccola peretta pronta) a scopo lubrificante.

La saluto
Mi faccia sapere!
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo

[#4] dopo  
Utente
grazie mille siete stati velocissimi a rispondermi !!!
Ho contattatato il reparto di chirurgia ed oggi il chirurgo mi fara' un controllo, spero che la situazione si sblocchi! Sto gia seguendo tutti i vostri consigli ma probabilmente il mio intestino non ci sente...grazie ancora!

[#5] dopo  
Utente
gentile Dottor D'Oriano, attualmente mi sto alimentando con pastina in brodo,minestrone,verdura e frutta, lei dice di alimentarsi normalmente...in che senso?

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Personalmente non uso restrizioni particolari, tranne che per i cibi piccanti, formaggi stagionati, insaccati, crostacei.
Le feci sono formate da residui alimentari non digeribili, brodini e pastine non partecipano alla formazione di materiale fecale.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#7] dopo  
Utente
grazie Dottor D'Oriano, lei mi conferma quello che mi e' stato detto oggi dalla dottoressa. Mi hanno fatto una dolorosissima esplorazione rettale dove hanno confermato un ristagno di feci indurite. Mi hanno consigliato di mettere una supposta di glicerina e bene tantissimo, speriamo funzioni!

[#8] dopo  
Utente
Aggiornamento...finalmente il mio intestino si e' sbloccato stanotte ed ho gia' evacuato 4 volte, ma mi sono accorta che dall'ano penzola un filo doppio giallino trasparente, mi devo preoccupare?

[#9]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Direi di no, nella Milligan-Morgan le emorroidi vengono amputate ed a scopo emostatico vengono apposti dei punti di sutura. Il filo che penzola è uno di questi; cessato il suo ruolo cadrà.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#10] dopo  
Utente
e' gia la sesta volta che evacuo oggi per fortuna solo con leggero fastidio ma e' normale questa frequenza? per quanto tempo andro' avanti cosi'?

[#11]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Interventi sull'ano-retto spesso determinano l'insorgenza di una urgenza defecatoria; anche la più piccola quantità di feci o muco, che inizia ad accumularsi in ampolla rettale, stimola la defezione .
È un disturbo transitorio.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#12] dopo  
Utente
grazie mille per la sua disponibilita'!

[#13] dopo  
Utente
approfitto di voi per un'altra domanda, quando potro' riprendere l'attivita' lavorativa senza compromettere il buon esito dellìoperazione ? Di lavoro faccio le pulizie quindi un lavoro pesante, grazie.

[#14]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prego.
Dopo una Milligan-Morgan residuano delle ferite anocutanee che richiedono 4/6 settimane per cicatrizzare.
Non è detto che per riprendere il lavoro possa essere necessario tanto tempo.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#15] dopo  
Utente
Lei crede che un mese di "riposo" sia sufficiente per poi riprendere un lavoro abbastanza pesante?

[#16]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente anche meno.
Ma solo chi la visiterà ed avrà la possibilità di seguire il buon andamento del processo di guarigione delle ferite, potrà fare previsioni.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#17] dopo  
Utente
grazie infinite Dottor D'Oriano!

[#18] dopo  
Utente
oggi sono al sesto giorno post intervento e, a parte le scariche frequenti (ieri 6 /7)accompagnate da bruciore e dolore nella mezz'ora successiva e la ferita edematosa, tutto sommato il dolore e' molto piu' gestibile.
Volevo sapere quando potro' cominciare a fare qualche breve passeggiata, guidare, svolgere qualche piccola faccenda domestica?

[#19]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quando la sintomatologia si sarà ridotta e lei si sentirà in grado di poter fare certe cose.
Tutto dipende da come procede la guarigione delle ferite.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#20] dopo  
Utente
ad ora da stamattina ho gia' avuto 5 scariche abbondanti, mi conferma che e' tutto normale e fa parte del decorso post operatorio? o mi devo preoccupare?

[#21]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! Anche se a distanza, quello che riferisce, può essere considerato un normale decorso post operatorio.
Contatti il suo operatore per una visita di controllo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#22] dopo  
Utente
Mi ha tranquillizzata ...il 22 ottobre faro' la visita di controllo, grazie ancora Dottor D'Oriano !!!

[#23]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Ci tenga informati.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#24] dopo  
Utente
Buongiorno, oggi sono al nono giorno post operazione e sembra che la convalescenza stia procedendo abbastanza bene,i dolori si sono molto ridotti durante la giornata, e' piu' un senso di fastidio e "peso", le qvacuazioni sono ancora un po' dolorose ma abbastanza sopportabili.
Ho notato guardandomi con uno specchietto che su un pezzo di pelle che dovrebbe essere un "ponte mucoso" ho una vescica bianca cosa puo' essere?

[#25]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
In quella zona ci sono delle ferite, quello che ha notato è legato a queste ferite.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#26] dopo  
Utente
quindi tutto nella norma? grazie dottor D'Oriano!

[#27]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
A risentirci.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#28] dopo  
Utente
Gentile Dottor D'Oriano sono ancora qui a disturbarla ma ho un dubbio...subito dopo l'operazione lavandomi ho notato che erano ancora presenti dei cuscinetti di carne simili alle mie "ex" emorroidi,ma subito il chirurgo mi disse che era la ferita edematosa e avevano lasciato questi ponti cutanei perché togliendo tutto c'era il rischio di una stenosi dell'ano ma di non preoccuparmi perche'con il tempo si sarebbero riassorbiti...oggi sono al 12esimo giorno post intervento e queste simil emorroidi sono ancora evidenti, ha ragione il chirurgo ?

[#29]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si!
L'edema che si presenta a livello di questi "ponti" mucosocutenei richiede,allo stesso modo delle ferite anocutanee per guarire, settimane per ridursi.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#30] dopo  
Utente
ad oggi va abbastanza bene tranne la mattina perché l'evacuazione non e' mai completa alla prima scarica e a a distanza di poco tempo devo andare al bagno altre due volte per liberarmi completamente, e i dolori successivi a questa evacuazione mi durano per 4 ore e' normale cio'?

[#31]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si!
Non dimentichi che nella Milligan-Morgan residuano ferite sul margine anocutaneo, ferite che richiedono dalle 4/6 settimane per cicatrizzare e che ad ogni defecazione sono sottoposte ad una dolorosa "trazione".
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#32] dopo  
Utente
Devo attendere pazientemente i tempi naturali di guarigione...grazie infinite per la pazienza !

[#33] dopo  
Utente
Buongiorno rieccomi, oggi 15esimo giorno post operazione, da ieri le scariche non sono piu' frequenti come all'inizio ieri sono andata al bagno solo una volta e devo dire che anche il dolore post evacuazione si e' molto attenuato pero' ci sono due cose che mi impensieriscono:

1) sento prurito quasi tutto il giorno sull'ano dove ci sono i "ponti mucocutanei", io applico la crema luan un paio di volte al giorno, ma vorrei acquistare la crema recto reparil visto che ho letto che va bene anche per il prurito, puo' andare bene?

2) da qualche giorno nonostante io stia continuando una dieta ricca di verdura frutta minestre e 3 litri di acqua al giorno, e nonostante stia continuando ad assumere una bustina di pyllogel tutte le mattine, le mie feci hanno cambiato consistenza, sono diventate un po'piu' dure e devo spingere e sforzarmi di piu' per evacuare, pensavo di assumere da questa sera un cucchiaio di olio di vaselina dopo cena...

Aspetto con ansia i suoi consigli perché fino al 22 non avro' la visita di controllo...grazie infinite!

[#34] dopo  
Utente
rettifico: stamattina sono andata in bagno 3 volte con feci pastose e formate ma ho dovuto comunque spingere un po'...

[#35]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non facciamo prescrizioni a distanza.
Ritengo il suo decorso regolare.
Attenda la visita di controllo,.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#36] dopo  
Utente
ma il fatto di dover spingere e sforzarsi un po' per evacuare puo' essere dannoso?

[#37]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Con feci "pastose", spingere e sforzarsi un pò, non è dannoso.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#38] dopo  
Utente
La ringrazio molto Dottor D'Oriano, e' stato molto gentile e paziente, in questi 15 giorni di post operatorio mi ha molto rassicurata e aiutata con le sue risposte ai miei mille dubbi!
Ora attendero' la mia prima visita di controllo che avverra' tra 11 giorni e spero che tutto vada bene! GRAZIE ANCORA!