Utente 438XXX
Buongiorno, ieri mi e' stata incisa una grossa emorroide trombizzata molto dolorosa (comparsa qualche giorno prima). Volevo chiedere cortesi indicazioni sul decorso che mi debbo aspettare. Oggi a 24 ore dall'intervento verifico ancora sensibili perdite di sangue e persiste una sensazione tipo pesantezza e un certo dolore, sedendo o tossendo; inoltre sento di quando in quando piccole fitte, come stilettate.
Segnalo inoltre che nonostante mi sia stata prescritta Tachipirina 1000 ogni 8 ore e Flagyl 250 3 volte al dí, ho una piccola alterazione febbrile (37.4 solitamente è difficile che mi vega la febbre), è da ritenersi normale?
Il chirurgo mi ha detto che posso tranquillamente andare di corpo, ed anzi mi ha prescritto Levolac 2 cucchiai al dí, avevo evacuato ieri prima di recarmi in ospedale e fino ad ora non hoavuto stimoli (solo una motilità intestinale accentuata durante la notte e aerofagia), volevo rassicurazioni su come debba meglio comportarmi per l'evacuazione, questa cosa mi provoca un po' d'ansia all'idea di possibili forti sanguinamenti.
In generale cosa posso attendermi come normale decorso?

Tra una settimana mi è stata prescrittauna visita proctologica di controllo.

VI ringrazio fin d'ora per la cortese risposta che vorrete darmi e del tempo dedicatomi.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Nessuna preoccupazione circa il sanguinamento. Segua per il resto i consigli del chirurgo.
Dr. Roberto Rossi