Utente 417XXX
Gentili dottori volevo un vostro parere.
Ieri sono stato operato per emorroidi di emorroidectomia sec. Milligan morgan con ligasure di cui sono stato dimesso oggi.
Appena tornato a casa ho defecato e subito dopo ho cominciato ad avere dolori.
Al momento della defecazione ho perso sangue rosso vivo.
Al momento quando vado a pulirmi con la carta igienica vedo piccole traccia di sangue un pochino più scuro..credo che fuoriesce in modo automatico dall'ano.
Volevo chiedere se è normale tutto questo?
Il medico che mi ha dimesso mi ha prescritto tachipirina 1000 tre volte al giorno
Celevis pomata mattina e sera.
Ma a quanto pare il dolore persiste.
Avete per favore dei consigli per alleviare il dolore?
Grazie.

[#1]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore per il dolore può prendere della pomata "LUAN" che è un anestetico locale introducendolo nell'ano con lo specifico introduttore. La pomata scende dall'ano verso l'esterno e determina una anestesia locale.
Cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Grazie della sua risposta.

[#3] dopo  
Utente 417XXX

Gentile dottor Gerunda continuo ad avere dolori/bruciore dopo evacuazione che si prolungano per diverse ore.
Ho notato che soprattutto negli ultimi giorni ho dolore nella parte finale dell’osso sacro con indolenzimento anche alle gambe.
E normale?
Grazie.

[#4]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile signore il dolore postoperatorio dopo un intervento emorroidectomia sec.Milligan Morgan e' normale e può persistere anche fino a 2 - 3 settimane,in genere dipende da quantita' e dalle dimensioni dei noduli asportati quindi dall'entita' delle ferite. Dopo aver evacuato metta il sede in acqua fredda con amuchina e rimanga per una decina di minuti. Questo dovrebbe ridurre il fastidio. Usi poi l'anestetico per alleviare il disturbo. cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#5] dopo  
Utente 417XXX

Grazie della risposta dottor Gerunda.