Utente 392XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 31 anni e oramai da diversi anni è come se avessi notato un accorciamento del mio pene.
E’ possibile questo oppure è solo una paranoia, tra l’altro verificata dalle misurazioni del pene che facevo quando avevo 20-25 anni con quelle che faccio attualmente.
Inoltre guardando su internet, ho trovato questo articolo, è possibile che ci possa essere una correlazione oppure è solo frutto di fantasia complottista?
http://chiaveorgonica.altervista.org/bario-stronzio-e-accorciamento-del-pene/

Grazie in anticipo

Osvaldo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' accorciamento del pene avvene per una sola malattia organica: il Peyronie. Il resto è fantasia.
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Capisco, però come è possibile allora che a 20-25 anni il mio pene misurava 16 cm e ora a stento arriva a 13 cm?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
O lo misura male, o è ingrassato o ha veramente un Peyronie. Senta collega dal vivo per scrupolo.
[#4] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
“Purtroppo” sia il metodo che lo strumento è rimasto lo stesso in tutti questi anni.
Nel corso degli anni ho preso 3-4 kg, ma su un fisico alto 190 cm peso 90 kg, non penso sia dovuto ad una piccola variazione di peso come questa.