Utente 643XXX
Gentilissimi Dottori Buongiorno, dopo alcuni rapporti sessuali protetti da profilattico ho notato i seguenti sintomi:
arrossamento e spellatura del glande, lieve fastidio nell'urinare, lieve difficoltà di erezione e sperma molto più liquido del normale, non ho però perdite ne pus ne bolle o alterazioni visibili.Ho il sospetto di aver contratto qualche mst....mi sono rivolto al mio medico curante che mi ha tranquillizato senza neanche farmi una visita, supponendo sia una cosa passeggera.
Credete che se facessi un tampone uretrale e un'urinocultura potrei venire a capo della situazione? Cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
nessuna delle due cose:

la valutazione delle MST (sappia ancorpiù che i sintomi da lei addotti sono del tutto aspecifici) spetta solo e soltanto allo specialista Venereologo, esperto di cute e mucose genitali ed appunto, di Malattie sessualmente trasmissibili.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 643XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dott.Laino, essendo di Latina vorrei prendere un appuntamento presso il Suo studio, Roma è a portata di mano e la salute non ha prezzo.
Solo una domanda:
Gonorrea e Clamydia possono presentarsi senza perdite dal pene?
Ringrazio anticipatamente