Utente 623XXX
Da una settimana avverto un costante senso di fastidio-dolore-peso-impedimento all'altezza dei muscolo obliquo esterno dell'addominale sia dx sia sx, è una sensazione più viscerale che superficiale. Faccio presente che nell'estate 2004 mi è stata diagnosticata renella alla quale faccio fronte con abbondante idratazione, che il 22 Ottobre 2005 ho eseguito un'esame delle urine con valori nella norma e urinocoltura sterile, e che il 23 Dicembre 2005 ho eseguito una RettoSigmoidoScopia con seguente referto:

"Facile introduzione dello strumento; si esplora tutto il viscere sino al fondo cecale; non grossolana patologia organica in tutto il tratto esplorato che mostra mucosa edematosa ed atteggiamento spastico del viscere come per fenomeni colitici; a livello della giunzione retto-sigmoidea il reticolo vascolare sottomucoso appare lievemente accentuato ed iperemico: si eseguono prelievi bioptici multipli".

Quali possono essere le cause di questo senso di fastidio-peso-impedimento all'altezza, ripeto, del muscolo obliquo esterno dell'addominale sia dx sia sx? Qual è l'organo più probabilmente coinvolto, date le coordinate e sintomi?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

soprattuto per quanto riguarda la patologia addominale direi che è molto difficile fare una diagnosi "a distanza" in quanto il paziente deve essere visitato. Detto ciò, con la sintomatologia che riferisce, direi di stare tranquillo. La colonscopia eseguita parlava di fenomeni colitici; questi fenomeni possono andare incontro a periodi di riacutizzazione della sintomatologia. Io direi semplicemente di eseguire una quindicina di giorni di Florvis gg adulti prendendone una bustina al giorno. Inoltre, tali disturbi possono avere (e spesso la hanno) una componente ansiosa, psicosomatica. La migliore medicina è rilassarsi.

Un cordialissimo saluto

Dr. Carlo Pastore
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
in considerazione del fatto che Lei a 22 anni di età a questo sito ha già richiesto ben 15 consulti che rappresentavano quadri clinici nei quali la componente ansiosa era ipotizzabile, in assenza di un riscontro clinico (IRRINUNCIABILE) ,mi associo e concordo con il
dr. Pastore e con il suo invito a star tranquillo e.. a rilassarsi .
Cordiali saluti
Salvo Catania