Utente 355XXX
Buongiorno,
mi chiamo Matteo e ho 23 anni, e ultimamente sto accusando spesso dolori sulla pare sinistra del petto come se fossero pugnalate o punture, o sensazioni di bruciore sempre in quella zona. Recentemente ho fatto un ECG dove tutto risultava normale e il cardiologo mi disse che quelle fitte erano causate da ansia.
Purtroppo sono un soggetto ansioso e negli ultimi mesi sto accusando attacchi di ansia e di panico anche senza reale motivazione, e questo mi sta facendo chiudere in me stesso perché ho paura di fare cose normalissime per paura di avere qualche malore, visto che i sintomi sono giramenti di testa, dolore allo stomaco, dolore al petto. Anche una normale passeggiata o salire delle scale mi incutono timore perchè ho paura che con lo sforzo fatto mi possa venire qualche problema. Soffro anche di ernia iatale e non so se può accomunare qualcosa.

Mi consigliate di effettuare qualche esame più approfondito come l'holter pressorio per togliermi qualsiasi dubbio?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non le
consiglio alcun esame cardiologico
le consiglierei invece una consulenza di un
professionista specialista del ansia e cioè di uno psichiatra
cordialmente
cecchini