Utente 394XXX
Buon giorno , navigando su internet ho visitato questo sito per qui vorrei raccontare il mio intervento ;in data 20-10-2015 mi sono sottoposto in una clinica privata ad intervento per ernia inguinale con plastica inguinale sinistra per via anteriore con mesh in polipropilene e asportazione del lipoma pre-erniario con anestesia spinale . l'intervento e durato circa 1 ora effettiva più tutto il resto, uscito dalla sala operatoria tutto bene fin a quando é passato l'effetto della anestesia ho iniziato ad avvertire forti dolori fatti calare con antidolorifici, mi ripetevano in continuazione se avevo urinato ma se non sentivo niente (pene e vescica ancora anastetizate) hanno pensato che i dolori fossero causati dalla vescica piena, quindi alle 23:30 (dopo 9 ore) dall'intervento mi hanno cateterizzato e cosi i dolori diminuiti. alle 6:30 tolto il catetere e dopo un'ora urinato e tutto ok.
Dimesso alle 11 mandato a casa e imbottito di antidolorifici sono stato molto male per 7 gg .
Alla visita dei 7 gg mi e stato prescritto l'antibiotico in quanto c'era un infezione e febbre .
Il problema vero arriva il 10° giorno quando ho tolto il cerotto e mi sono accorto che tutta la parte della ferita era molto gonfia e i giorni seguenti sempre uguale , a questo punto chiamo il chirurgo e mi dice che forse c'è liquido e se persiste bisogna aspirarlo,quindi dopo 5 giorni richiamo e vado da lui, prova ad aspirare il liquido ma non c'è niente poi mi fa un ecografia e dice che ce ancora l'infiammazione e insinua che l'ernia potrebbe essere scivolata dalla parte superiore ma non è detto,mi dice di tornare tra 15 gg per d'are un occhiata di stare tranquillo e di non fare sforzi eccessivi e che era tutto a posto . il dolore sta calando ma il gonfiore e sempre stabile ,
Io sento una parte lungo la ferita molto dura come se la protesi sia fuori uscita verso l'esterno con un bozzo che fuoriesce per circa 1 ,5 cm e a me non mi sembra molto normale inquanto nella parte sembra ci sia un pezzo di plastica che cerca di fuoriuscire dalla parte bassa verso tutta la lunghezza della ferita , se volete vi mando delle foto oppure vi contato anche telefonicamente .
vorrei per cortesia sapere di cosa si tratta , io penso che l'ernia sia riuscita e a spinto la rete verso la ferita , vi prego di rispondere vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, è difficile on line dire cos'è , senz'altro trattasi di una complicanza post-operatoria che solo una visita con relativo esame clinico obiettivo locale può confermare e definirne il tipo.
Insista con il chirurgo operatore affinchè le chiarisca quanto successo, altrimenti, se non convinto, si faccia visitare da un altro chirurgo.
Con cordialità .
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio molto terrò aggiornata la mia situazione