Utente 392XXX
Salve, un mio familiare di 73 anni, è stato nel 2014 operato una volta d'urgenza in marzo per peritonite al duodeno ( ulcera duodenale),dove peraltro ha scoperto di essere protatore di Hcv per cui è in attesa di nuova terapia antivirale e poi nell'ottobre sucessivo una gastrectomia subtotale con splenectomia e colecistecomia per un carcinoma alla giunzione gastroduodenale pt2bn0mx. Non ha avuto problemi nel decorso post operazione di alcun tipo se non una persistente tosse periodica durante il giorno tuttoggi incomprensibile che prima della gastrectomia non aveva (esami rx torace, spirometrie e pet tac negativi)e dopo 3 mesi dalla gastrectomia un laparocele che secondo me la tosse ha contribuito a far "sviluppare". Però presenta dal dopo gastrectomia esami ematici che presentano valori leggermente fuori norma di ves, più sensibili di sideremia e piastrine. Motivo ancora oscuro.
Eccolo il laparocele:
http://s24.postimg.org/vk92sv6cl/Laparocele.jpg

Magari per la tosse un problema di reflusso biliare od esofageo? ma anche la gastroscopia ha evidenziato nulla..
Farà la colonscopia.
Ma la principipale preoccupazione rimane il laparocele e cosa la tosse cronica può determinare, e se gli organi (monitorabili nel tempo solo tramite esami ematici?) con le dimensioni del laparocele possono andare in sofferenza.
Lui non ha problemi di mobilità, è assolutamente dinamico e sostiene che non gli fa male.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il laparocele c'e'. Se si dovesse incarcerare va operato d'urgenza. Accade raramente. Altrimenti si puo' considerare una riparazione in elezione.Prego.
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
dottore la tosse quotidiana dal post gastrectomia in alcuni momenti della giornata dovuta al reflusso penso biliare può averlo scaturito ed ingrossato il laparocele ?
col laparocele gli organi (peraltro lui deve fare anche la nuova terapia anti epa c) possono andare in sofferenza? Mio padre è assolutamente contro l'operazione, anche perchè ha paura del dopo, a partire dai giorni successivi dove non avrebbe assistenza anche solo per la sutura della ferita chirurgica , visto che si opererebbe a Napoli e lui abita in provincia.
Visto che il follow up del carcinoma gastrico antrale prevede esami endoscopici periodicamente li può fare tranquillamente?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo.
Gli organi soffrono solo se restano 'incarcerati'.
Si, li puo' fare.
Prego.