Utente 396XXX
Buongiorno ,
Da circa un anno assumo sidenafil 25 mg per una DE lieve. Dopo 5 giorni dall'assunzione di tale farmaco ho presentato una ipoacusia improvvisa Monolaterale . Attualmente l'ipoacusia è stata trattata ed è notevolmente migliorata. Visto che non ci sono evidenze certe che sia stata la medicina a causare l'ipoacusia, vorrei chiedervi secondo voi se posso tornare ad assumere nuovamente la terapia o visto l'episodio di pensare ad altre soluzioni
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuna controindicazione ad utilizzare il tal farmaco. piuttosto valuterei una terapia delle cause del suo deficit erettile (vascolare? oromonale? psicologica?...) piuttosto che del sintomo erezione. che vista la giovane età sarebbe meglio affrancarsi da quella roba. vedfa di st6abilire col collega curante una strategia in tal senso.
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Quindi nonostante l'ipoacusia improvvisa sia uno dei possibili effetti collaterali del farmaco mi dite di riprenderlo senza problemi?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
l' ipoacusia è in genere bilaterale e si associa alla prima assunzione. Per cui apparentemente è indipente