Utente 396XXX
Salve,
Stamattina ho ritirato il referto della dentalscan arcata inferiore prescritta dal mio dentista in seguito a visita di controllo .
Referto:
Discreta riduzione del trofismo e dello spessore dell osso mandibolare ,densità ossea D2-D3 secondo Mirsh. In stretta contiguità con gli apici di 34-35 e le adiacenze corticali ossee si rivelano due subcentimetruchr areole iperdense con margini sfrangiati compatibili in prima ipotesi con osteosclerosi i cementoma . Segni di riassorbimento verticale ,come da parodontopatia , nei settori posteriori. Rapporto di contiguità tra le radici degli elementi dentari dei settori posteriori e il canale mandibolare . Aspetto a "vetro smerigliato " dell osso trabecolare nel settore posteriore dell emimandibola destra .
Sono molto preoccupata
In attesa di un vostro riscontro
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Occorrerebbe sapere perchè il suo dentista ha richiesto dentalscan.

La diagnosi di cementoma istologica e non radiologica.
Anche se fosse, rappresenta una lesione benigna di cui non deve assolutamente preoccuparsi.

Per il resto dal referto non rileo nulla di anomalo, e faccia valutare l'indagine radiologica direttamente dal suo dentista.

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Intanto grazie mille per la risposta tempestiva e per avermi rassicurata .
La dentalscan è stata richiesta per un sospetto cisti che effettivamente è risulta dal referto .
In corrispondenza degli apici radicolari di 46 si rivela formazione ovolare ipodensa del DT Max di 8mm circa ( cisti radicolare ?) con consensuale assottigliamento della corticale ossea vestibolare e associata iperdensità ossea trabecolare adiacenti.
Cordiali saluti