Utente 396XXX
Salve, sono affetto da una parodontosi diffusa e a causa di questa, ho dovuto già estrarre il secondo molare superiore sinistro che tra l'altro era in ottime condizioni. Il mio dentista però, mi ha detto che se voglio salvare i miei denti devo assolutamente seguire una scrupolosa pulizia per tre volte al giorno con spazzolino, filo interdentale e scovolino inoltre, mi ha consigliato di estrarre i quattro denti del giudizio in quanto sono focolai di infezione e molto difficili da tener puliti. Devo proprio procedere in questa direzione? non c'è un'alternativa possibile? Per favore, qualcuno mi dia una risposta in quanto sono psicologicamente a pezzi. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buonasera.
Probabilmente lei presenta un quadro di Malattia Parodontale (abitualmente, ma impropriamente, chiamata paradentosi o piorrea) di grado severo.
Una scrupolosa igiene domiciliare è certamente da attuarsi, ma in un quadro grave , aggiungerei che, oltre all'igiene professionale , da effettuarsi periodicamente a cura di un igienista dentale, possono essere indicati anche interventi chirurgici di vario tipo, a seconda dei diveri problemi parodontali che un paziente può presentare .
L'estrazione dei denti del giudizio è spesso indicata, spesso proprio per problemi parodontali che concorrono a sostenere.
Credo che via rete, senza poter vedere il caso, analizzare attentamente i problemi parodontali che presenta e visionare le radiografie, non si possa dire molto di più.
Cordiali saluti.