Utente 377XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 31 anni e da un paio di giorni mi sono accorto che continuo a perdere peso...tra ieri e oggi ho perso quasi un chilo.....fino ad una settimana fa tutto bene poi ho ricevuto una notizia che mi ha molto turbato che ha alimentato il mio carattere già ansioso....poi nonostante grande abbuffate durante questi giorni non ho messo nessun chilo co ne solitamente mi accadeva anzi ne ho perso uno in 2 giorni....ogni mattina che.mi peso sono sempre 300/400 g in meno....cosa strana se anche.mi peso dopo aver mangiato tanto non aumento di peso....ovviamente questa cosa ha aumentato ancor di più il mio livello di stress in quanto penso di avere una brutta malattia visto anche che ho un mal di schiena da circa 20 gg che però sembrerebbe di natura muscolare.... MA IL SOLO STRESS O ANSIA A PRESCINDERE DA QUANTO SI MANGI PUO DETERMINARE DA SOLO UNA PERDITA DI PESO???O devo pensare realmente a qualcosa di grave???in questi giorni mi abbuffo di proposito ma niente il peso non si alza anzi dimagrisco....Aiuto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Virgilio De Bono
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
Salve,

l'ansia e lo stress producono ormoni catabolizzanti, che pertanto hanno la funzione di "degradare" i muscoli e non anabolizzanti di far aumentare la massa. Detto ciò se questo continua perdita di peso perdura per più di un mese, andrei sicuramente dal medico di fiducia per esporre i problemi. Il metabolismo non è così veloce a cambiare e pertanto anche grandi abbuffate in un primo periodo non sortiscono l'effetto da molti NON desiderato.

Cordialmente