Utente 378XXX
Salve!! Questa estate ( agosto) ho iniziato a sviluppare una forte dispnea a che non mi permetteva di respirare bene. Non avevo sibili, no tosse, no raffreddore. Mi sono rivolta a due pneumologi e ho fatto due spirometrie: in una il PEF era 52% e Fef 25 45 ma il macchinario lo ha interpretato come esame normale ( tutti gli altri valori erano superiori all'85 ma Anche PIF 35). Il dottore mi ha visitata e ha detto che era tutto ok e che era ansia. Ho rifatto però una seconda visita con un nuovo dottore e la spirometria era normale
Ma il PEF era 62. Mi ha detto che era basso e mi ha dato il
Ventolin dicendo che la colpa era dell'ernia iatale ( di cui soffro). L'ho ripetuta a distanza di settimane e il PEF era 74 sempre con tutti i valori normali. Il ventolin non l'ho mai preso però.
Emogas: alcalosi respiratoria con PCO2 24.....
Ora ho il raffreddore e sto malissimo, stavo meglio ma col raffreddore la
Dispnea e' aumentata. Ho anche una sunusite mandibolare accertata in TAC encefalo.
Secondo voi devo rivolgermi ad un altro medico per la diagnosi? Ho letto che esiste un test per chi ha spirometria non completamente patologica. I valori VEMS ecc ecc sono buonissimi..
Secondo voi cosa può essere? La dispnea viene spesso è dura vario tempo. Aumenta con gli sforzi fisici. Diminuisce col riposo ma delle volte anche a riposo sto male. Ho paura a prendere il Ventolin perché non so se ho asma....
Vi ringrazio. 24 anni. Solo un familiare con asma ( cugino).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Claudio Ragno
24% attività
8% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Egr. Sig.ra è assolutamente necessario che lei si sottoponga a dei test allergometrici e a una radiografia del torace in 2p , quel test a cui lei si riferisce è il test di stimolazione alla metacolina ma non lo consiglio, si effettuava qualche anno orsono per la diagnostica medico legale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Dottore ho effettuato già la radiografia torace ma non non c'è nulla. Il medico di base mi h sentito le spalle e non c'è nulla. Io continuo ad avere tosse sporadica ( sono guarita dal raffreddore) e questa dispnea come sensazione di non riuscire a riempire pienamente i polmoni, di non riuscire a fare respiri profondi e dopo il minimo sforzo la dispnea aumenta. Non ho allergia che io sappia.
Secondo lei i valori di PEF che oscillano a 52/62/74 sono gravi? PIF 35. I macchinari hanno sempre valutato gli esami come normali.. Ma non è basso?!