Utente 387XXX
Buongiorno, mesi fa ho fatto una gastroscopia in sedazione profonda. Appena mi hanno fatto l'iniezione ho avuto un broncospasmo, mi si e' come bloccato il torace per pochi secondi e poi e' passato. La domanda e' la seguente. Devo fare una tac con mezzo di contrasto iniettivo iodato. Il mdc puo' provocarmi ancora broncospasmo? E' meglio se non faccio il mdc? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buona sera, la scelta dell'uso o meno del mezzo di contrasto dipende solo dalla indicazione data per la esecuzione dell'esame: alcune patologie si vedono solo col contrasto.
Per quanto riguarda il broncospasmo bisogna distinguere: Quello che è successo in corso di gastroscopia potrebbe anche essere dipeso da cause diverse; il mezzo di contrasto, anche se non sovente, può causare manifestazioni allergiche ed il broncospasmo è una di queste. Se lei è un soggetto allergico, parli con i medici che valuteranno se sottoporla ad una terapia preoperatoria ad hoc.
Saluti.