Utente 282XXX
Buongiorno, ho fatto cinque iniezioni intramuscolari di dicloreum per un forte mal di schiena e ho, a distanza di un mese, ancora dei nodi credo a causa del medicinale che non e' stato bene assorbito, a livello della cute non c'è nulla di visibile o di arrossato ma schiacciando si sente del tessuto più duro e avverto dolore. Il medico curante mi ha dato una pomata e faccio impacchi caldi umidi....solo che mi sembra strano delle iniezioni provochino dei nodi così in basso....e il dolore inizialmente era tale da rendere sensibile la cute e dar difficoltà a camminare soprattutto da un lato. Mi devo preoccupare? Potrebbe trattarsi di qualcos'altro? Spero di avere una risposta al più presto. Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di solito complicanze ascessuali si realizzano dopo alcuni giorni, a distanza di un mese, quello che descrive sembrerebbero degli esiti irritativi a carico del tessuto adiposo(grasso) Liposclerosi?
Una ecografia potrebbe chiarire ulteriormente le caratteristiche di questi noduli.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2007
Buonasera dottore, si forse mi sono spiegata male....dopo una settimana sono apparsi questi noduli, e ora a distanza di un mese ci sono ancora....anche se meno dolenti. Liposclerosi cos'è? Avevo comunque pensato di fare una ecografia muscolare ai glutei per capirci meglio qualcosa...
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! avevo capito, volevo tranquillizzarla sul fatto che difficilmente, ora, si potrà verificare una delle complicanze più temute(ascesso) in seguito ad intramuscolo.
Il più delle volte la formazione di noduli si verifica, a carico del grasso sottocutaneo e non nel muscolo, per una azione irritativa generata dal farmaco iniettato , questo processo irritativo determina una "cicatrice" nel grasso con la formazione di noduli; questa alterazione viene detta Liposclerosi; Questi noduli potrebbero con il tempo scomparire o rimanere in sede riducendosi di volume.
L'ecografia ci darà maggiori informazioni.
Se lo desidera ci tenga informati.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2007
Buonasera dottore, la ringrazio molto per l'ulteriore chiarimento, chiederò al mio medico per l'ecografia. Non appena avrò novità le farò sapere. Grazie ancora per la disponibilità e per la sua celere risposta. Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno, ho fatto l'ecografia ai glutei come mi aveva suggerito, anche se il medico curante non lo riteneva necessario, e ho ritirato ieri l'esito che è questo:

Ecotomografia parti molli

In sede glutea bilateralmente ispessimento generalizzato del tessuto adiposo. Presenza di formazioni fibro lipomatose bilaterali sottocutanee di diametro medio 08-09 cm più evidenti a destra.

Ora io avrei diverse domande da sottoporle, il radiologo mi ha detto che se non crescono non bisogna toccarli, ma io mi chiedo come si fa' ad essere sicuri attraverso un'ecografia che si tratti di una formazione benigna e non maligna?

La grandezza di questi lipomi non sono riuscita a capirla se si tratta di 8 cm o 0,8 cm che sarebbero 8 mm, come vedo scritto nelle immagini dell'ecografia.

Inoltre mi domando se c'è qualcosa che posso fare per farli ridurre e per evitare che mi vengano altri lipomi, anche perchè sono abbastanza duri e non mobili come ho letto dovrebbero essere se si tratta di lipomi, oltre che un pò dolenti ( ho il brutto vizio di leggere on line informazioni che poi mi angosciano...ma credo che lo abbia già capito). Spero che mi possa tranquillizzare e togliere questi dubbi. Ovviamente la prossima settimana porterò l'estito dell'ecografia al mio medico di famiglia. La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dalla descrizione e per la sequenzialità con la quale sono apparsi non sono preoccupanti.
Ne parli con il suo curante.