Utente 376XXX
Salve...ho 28 anni e da 2 mesi e piu vivo una storia con un ragazzo che prima di conoscermi non aveva mai avuto intenzione di stare con una persona del suo stesso sesso... lui ha 24 anni...durante i primi baci lui diceva di sentirsi bagnato nel suo intimo...durante le volte successive ho constatato io stesso che era bagnato ma senza aver avuto eccitazione...nei primi rapporti sessuali lui ha avuto la curiosita di essere penetrato,anche piu di una volta durante la giornata,riuscendo ad eccitarsi e mantenere l'eccitazione e ad eiaculare... al momento di invertire i ruoli spesso capita che perde l'eccitazione e per riaverla ha bisogno di essere penetrato nuovamente per riuscire ad eiaculare....anche se a volte,spesso la mattina o in situazioni fuori dal comune ( come farlo in casa mentre ci sono i genitori,all'aperto, o vicino ad altra gente anche al'aperto) riesce ad eccitarsi e mantenre l'eccitazione eiaculando anche in maniera precoce....spesso si dispera perche pensa di non riuscire a soddisfarmi ma soprattutto per una questione sua...vorrebbe capire un po cosa puo essere e se deve fare qualche esame e con che tipo di medico....cosa ci consigliate??? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Credo possa essere utile in, prima istanza, una valutazione psico sessuologica e successivamente ,eventualmente, una valutazione da parte di un andrologo.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore