Utente 668XXX
Gentili, mi si è presentata una situazione che, inserita nel mio quadro generale di salute, è piuttosto inconsueta.
Da circa 12 giorni ho una sorta di ciclo anomalo, perdite leggerissime e senza i dolori consueti che normalmente mi accompagnano. Sembrava che le perdite si fossero finalmente fermate al decimo giorno ma dopo 24 ore ed a seguito di un rapporto sessuale sono ricominciate per poi rallentare il mattino successivo (oggi).
Ho effettuato un test di gravidanza nel dubbio che potesse essere una sorta di anomalo spotting, specie considerando che questo pseudo ciclo mi è arrivato con una settimana di anticipo. Test negativo.
Segnalo che normalmente il ciclo mi dura 7 giorni ed è sempre molto abbondante e doloroso.
Ho pensato ad una gravidanza perchè fatalmente da 15 giorni ho dei fortissimo dolori lombari, urino tantissime volte al giorno e da due giorni mi sono accorta che, facendo pressione, ho delle leggerissime perdite dal seno (bianche lattiginose).
Per vostra informazione sono stata operata di neoplasia maligna al rene dx un anno e mezzo fa e ad ottobre mi hanno trovato una nuova massa al rene sx di cui non si conosce ancora l'entità.
Ho 30 anni.
Grazie per l'aiuto che vorrete darmi.
[#1] dopo  
Dr.ssa Miriam Dedè
20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
Gentile Signora,
la sua situazione generale di salute è certamente molto complessa.
Per poter dare una risposta alla sua domanda sarebbe necessario che eseguisse almeno un prelievo per valutare il quadro ormonale ovarico, soprattutto in relazione al fatto che riferisce delle perdite dal seno, seppure sotto stimolo (che comunque le consiglio di evitare) e che potrebbero essere legate ad un aumento dei livelli di prolattina che possono, se presenti, determinare alterazioni del ciclo di diversa entità compreso il quadro che lei riferisce.
Del resto va detto che la prolattina è un ormone molto sensibile ai livelli di stress, e visto il suo quadro di salute generale, lei è senz'altro sottoposta a stress sia fisico che emotivo, che potrebbe effettivamente giustificare alterazioni di questo tipo.
Oltre a questo non ci si puo' spingere nelle ipotesi senza avere esami aggiuntivi.
In bocca al lupo per tutto
[#2] dopo  
Utente 668XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottoressa, grazie per la sua risposta. Sicuramente se la situazione non si risolve a breve andrò a fare le analisi ed eventualmente un'ecografia. Mi chiedevo, secondo lei, si deve escludere che possa essere una gravidanza con false mestruazioni o potrebbe essere? Può succedere che aumenti la prolattina entro il primo mese di gravidanza?
Grazie mille e un cordiale saluto
[#3] dopo  
Dr.ssa Miriam Dedè
20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
La prolattina può aumentare leggermente a inizio gravidanza, ma se non erro lei ha già fatto un test risultato negativo che mi porterebbe ad escludere una gravidanza