Utente 401XXX
Gentili dottori,
ho subito un intervento di varicocelectomia bilaterale 2 gg fa, andato bene, ieri mattina sono stato dimesso con l'unica raccomandazione di evitare sforzi eccessivi. Le ferite mi danno un leggerissimo fastidio solo quando cambio posizione o mi piego in avanti.
Il decorso è stato così tranquillo che oggi pomeriggio, quasi senza pensarci, ho avuto una eiaculazione da masturbazione, totalmente indolore. Ho paura di aver "fatto danno", devo preoccuparmi? Non vorrei chiamare inutilmente il chirurgo di sabato pomeriggio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
no ma eviterei di ridere la cosa per almeno 20gg
[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Innanzitutto grazie per la risposta dottore. Suppongo volesse scrivere "ripetere" anziché "ridere", gradirei solo una ulteriore delucidazione: me lo consiglia per evitare compromissioni col buon esito dell'intervento e della funzionalità spermatica o per il rischio di complicanze "fisiche" sulla ferita o sugli organi interessati? Seguirò certamente il suo consiglio a prescindere dalla risposta, ma gradirei tranquillizzarmi anche nell'immediato circa le condizioni della zona operata.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
si ... (maledetto t9) perché ci potrebbe essere un infiammazione del testicolo