Utente 403XXX
Salve a tutti, è da un po' di tempo, se devo essere sincero penso che ormai siano passati 2 anni almeno, che ho notato un neo di diametro di corca 2mm sul glande, e non gli ho mai dato nessun peso. Poi sono venuto a conoscenza della fimosi, e effettivamente credo di riscontrarla, dato che durante l'erezione il prepuzio non scopre completamente il mio glande, pur se per poco.
Quindi ora ho rincominciato a considerare anche la questione del neo, e volevo sapere se devo fare qualche tipo di controllo nonostante io abbia soltanto 16 anni (a dire il vero 15, ancora per pochi giorni)...
Se devo essere sincero non sono assoluamente tranquillo visto che purtroppo nella mia famiglia non sarei il primo ad avere una neoplasia...
P. S.: Ovviamente mi vergogno un po' sia a dire tutto ciò ai miei genitori sia a fare controlli del genere, dato che trovo il tutto abbastanza imbarazzante.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un cosino di 2 mm che rimane costante per due anni pensieri non da, si faccia vedere dal medico di base.