Utente 404XXX
Salve, volevo un paio di informazioni riguardo alle ossa delle clavicole.
Innanzitutto volevo sapere a che età viene terminata la loro crescita e il loro processo di ossificazione completo. Un o un'adolescente che abbia terminato la sua crescita in altezza, ad esempio, ha ancora la possibilità che le ossa delle clavicole si allunghino?
Poi mi interessava sapere se esiste un qualche intervento che possa allungare chirurgicamente le clavicole (so che è stato fatto con le ossa delle gambe, come per i casi di nanismo).
Grazie e cordiali saluti!
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Si può, in teoria, ripristinare la lunghezza di una clavicola che si sia accorciata per una frattura, ma in realtà è un intervento che non viene fatto. Non si fa MAI se il proposito è di "allargare le spalle". Forse potrebbe essere utile un supporto psicologico, né parli con il Suo medico curante.
Cordiali saluti
Umberto Donati MD
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore, grazie per la sua risposta.
Quella dell'intervento era solo una curiosità, non avrei mai pensato di sottopormici.
Semmai mi sarebbe piaciuto ricevere qualche informazione più precisa riguardo al processo di ossificazione e crescita delle clavicole, rispetto alle domande che avevo posto. Potrebbe spiegarmi meglio la questione?
Grazie ancora e cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Chi ha terminato l'accrescimento non è un adolescente ma un uomo. Ovviamente, se ha terminato l'accrescimento, nessun osso potrà continuare a crescere.
Le linee guida che sicuramente ha letto, e che può rivedere qui http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp specificano, tra l'altro, di "non inserire richieste di consulto generiche tese solamente a soddisfare curiosità mediche o a ricevere informazioni su argomenti generalisti o di prodotti commerciali".
Cordiali saluti