Parere su referto radiografico

Buongiorno, ho 73 anni e da molti mesi ho dolore alla base del collo, alle anche e in particolare alla gamba sx con irradiamento fino alla caviglia.
Il mio medico mi ha prescritto rx che sottopongo alla vostra cortese attenzione:
RX Colonna Lombosacrale.
Rachide sostanzialmente in asse con fisiologica lordosi conservata.
Diffusa, evidente riduzione del tono calcico con marcate alterazioni spondiloartrosiche caratterizzate da vistose proliferazioni osteofitiche intersomatiche marginali anteriori con associati segni di ossificazione del legamento longitudinale anteriore al passaggio dorso-lombare.
Marcate alterazioni artrosiche interapofisarie alla cerniera lombosacrale.
Anterolistesi di I grado di L5 su S1.
Corpi vertebrali in altezza.
Ridotto su base discopatica cronica lo spazio discale L5-S1.


Rx Bacino+anca dx e sx.
Non lesioni ossee focali in un contesto di marcata riduzione del tono calcico.
Sono presenti alterazioni coxartrosiche con sclerosi ed irregolarita' dei tetti acetabolari e modesto restringimento delle rime articolari.
Conservata la convessita' delle teste femorali.
Segni di entesopatia calcifica inserzionale distale nelle parti molli adiacenti al gran trocantere di destra.
A giorni portero' il referto in visione al medico curante ma ci terrei molto ad avere il vostro parere.
Vi ringrazio per l'attenzione e saluto cordialmente
[#1]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7.8k 277 9
Il referto descrive la presenza di artrosi marcata a carico del rachide lombosacrale, con una sofferenza del disco L5-S1, e di una artrosi a carico delle anche.
Per sapere che ruolo hanno questi elementi è indispensabile averla visitata. Il suo medico probabilmente le consiglierà una visita ortopedica. In tal caso porti allo Specialista il cd con le rx e non il solo referto.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]
Utente
Utente
Buonasera dottor Donati, la ringrazio moltissimo per la risposta. Ho parlato con il mio medico curante che consiglia una visita fisiatrica e sono al momento in attesa di avere un appuntamento per la visita specialistica. Grazie ancora e cordiali
saluti