Utente 404XXX
Buonasera Professore,
Le scrivo in quanto sono molto preoccupato dello stato del mio occhio. Sono stato al prontosoccorso dove mi hanno refertato con IPEREMIA CONGIUTIVALE CON INIEZIONE PERICHERATICA. Ho chiesto informazioni al Pronto Soccorso ma avendo avuto un'urgenza non mi hanno dato nessuna informazione. Volevo sapere che cos'è essendo totalmente incompetente nel campo e soprattutto come si prende, luoghi polverosi o affollati o dovuto a traumi o troppo tempo passato al pc e se può provocare un danno permanente all'occhio. Ho sempre avuto 10 decimi e nessun problema visivo fino ad oggi. Mi hanno prescritto un collirio antibiotico... è sufficiente? Grazie in anticipo per la risposta. Sono molto in ansia... grazie ancora
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
l'iperemia è definita come rossore degli occhi e può derivare da un'infinità di cause, da quelle irritative a quelle infettive. Se non le hanno dato alcuna terapia i colleghi del pronto soccorso evidentemente non hanno trovato niente di anomalo ma solo questo rossore.
Esegua regolari controlli oculistici una volta l'anno e vedrà che non è niente di particolare.