Utente 404XXX
Buonasera,
fin dalla pubertà ho sofferto di pesantezza agli arti inferiori, pur essendo stata fino ai 25 anni molto magra (56kg).
Tale disturbo si accentua nel corso della giornata indipendentemente dall'attività fisica: ho praticato per anni nuoto, jogging, ora solamente camminata.
Accanto a questo problema, ho sempre avuto cellulite e qualche zona con capillari in evidenza (quest'ultimo è un problema di famiglia).
Paradossalmente, pur essendo ingrassata di ben 15kg negli ultimi 10 anni, pur avendo ridotto l'attività fisica, attraverso la cura qualitativa dell'alimentazione la ritenzione idrica e la cellulite sono notevolmente diminuite.

Ho iniziato da un paio di anni a fare massaggi drenanti abbinati a pressoterapia presso un centro estetico, con notevoli benefici. La cosa che mi stupisce maggiormente è l'immediatezza del sollievo (riscontrabile anche alla vista) e la "facilità" del trattamento. Tutte le massaggiatrici riscontrano che il tessuto diventa rapidamente "molle" da lavorare sotto le mani e mi dicono che sono molto recettiva al trattamento.

Dal mio punto di vista soggettivo, il beneficio che ricevo da questo drenaggio di tipo meccanico, sia manuale che con la macchina, è straordinario.
Sono tuttavia preoccupata per la possibilità di eventuali danni ai capillari nel lungo periodo. Quando mi hanno fatto provare altri trattamenti subito abbandonati, es. vacuum, radiofrequenza, ho riscontrato qualche rottura ai capillari, riassorbita in un paio di giorni.

Dato che invece con la pressoterapia e i massaggi, anche intensi, non ho mai avuto questo problema, ma anzi, ripeto, una sensazione di sollievo mai provata neanche dopo 1 ora di nuoto, vorrei da voi sapere se posso ragionevolmente continuare "a vita" con questo trattamento estetico, ed eventualmente per ragioni economiche valutare l'acquisto di un macchinario per la pressoterapia da effettuare a casa.

Ringrazio anticipatamente quanti vorranno rispondere

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
Gentile utente, può continuare "ragionevolmente a vita".