Utente 341XXX
Egregio Dottore, le scrivo perchè ogni volta che devo fare un elettrocardiogramma vado in tilt, la mia ansia prende il soppravvento e le mie pulsazioni arrivano anche a più di 130 battiti al minuto. Ogni volta infatti mi viene riscontrata tachicardia sinusale e siccome l'ultima volta mi sono state riscontrate anche delle atipie della fase di ripolarizzazione, anche se la cardiologa mi ha tranquillizzata dicendomi che il mio cuore è ok, io adesso vorrei rifare comunque il controllo cardiologico. Razionalmente mi dico di stare calma, ma non ci riesco proprio. Come si può fare in merito? E' consigliabile prendere un ansiolitico poco prima della visita o può alterare l'esame? L'ultima volta stavo prendendo l'ansiolitico da diversi giorni, ma non il giorno della visita e non so se le atipie possano essere state causate da questa terapia che stavo seguendo per un forte periodo di stress. Grazie tante.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
assuma un ansiolitico . non altera assolutamente l ECG.

la saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille Dottore per la sua risposta e mi scusi se non l'ho ringraziata prima ma ho avuto problemi con la mia e.mail.
Nel frattempo ho fatto ulteriore visita e tutto è risultato nella norma, questa volta non sono state riscontrate atipie nella fase di ripolarizzazione e non capisco proprio cosa possa averle fatte riscontrare la volta scorsa. Lei potrebbe darmi spiegazioni in merito e potrei inviarle tracciati ecg delle ultime due visite per avere un suo parere al quale terrei molto...è da tempo che seguo i suoi preziosi e professionali consulti. La ringrazio infinitamente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
certo
Li puo' inviare a
cecchinicuore@me.com

arrivederci
[#4] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Egregio Dottore, ho inviato e.mail, ma non so se sono riuscita a inviarla correttamente. In caso di problemi di ricezione la rinvierò. Grazie e mi scusi
[#5] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio infinitamente, ha ragione: ho sbagliato è "al minuto"...
Quinidi per chiarirmi: anche quando mi sono state refertate delle atipie di
ripolarizzazione in effetti non erano presenti giusto?
Posso quindi definitivamente tranquillizzarmi per questi accertamenti
cardiologici e convincermi di avere un cuore senza problemi?
Grazie, grazie e ancora grazie.

Mi scusi vorrei essere sicura che gli allegati che le ho inviato siano identici a quelli che ho inoltrato nell' ultima e.mail (ore 17.41), perchè sto avendo problemi con la mia posta elettronica.
Grazie per la pazienza.

Non posso non sottolineare la realtà: lei è una persona eccezionale, professionale e disponibile
Le chiedo scusa sin da adesso se sto sbagliando i modi e/o i tempi in cui sto interagendo con lei...non vorrei disturbarla
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei p ha inviato 2 ECG perfettamente normali.
Inoltre la dizione "anomalie aspecifiche" significa proprio non rilevanti dal punto di vista patologico.
La saluto

cecchini
[#7] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie infinite per la sua immensa disponibilità e professionalità.