Utente 406XXX
Buonasera,
ho fatto di recente una vista oculistica che si e` svolta in modo anomalo. Il primo medico che mi ha preso la pressione oculare l`ha rilevata a pupilla normale a 16 ovvero senza nessuna anomalia. il secondo medico, che me l`ha nuovamente presa all`insaputa del primo e a pupilla dilatata dalle gocce, l`ha rilevata a 22 e mi ha dato l-appuntamento per il campo visivo. cosa su cui il primo oculista si e` trovato in disaccordo. ha valenza medica effettiva affermare che la pressione oculare a 22 sia anomala se la pupilla e` dilatata? o e` normale che si alzi durante la dilatazione? ho poi chiesto un parere esterno e mi e` stato detto che non ha valenza e che il modo in cui si e` svolta la visita e` anomalo. scrivo per chiedere una conferma o una smentita sul considerare alta la pressione oculare a 22 a pupilla dilatata, considerando che a pupilla stretta e` a 16.
Grazie, arrivederci
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si certo con la pupilla dilatata se ha un angolo irido corneale

STRETTO il tono e’ piu’ alto

22 mmHg e’ comunque un valore normale

Pachimetria corneale?

Aspetto della papilla ottica?

OCT testa nervo ottico?