Utente 367XXX
Gentili dottori,

tra due settimane avrò un intervento di ablazione endometriale.
Durante l'isteroscopia operativa è prevista la sedazione profonda
oppure anestesia spinale (verrà deciso il giorno dell'operazione).
Durante il prericovero l'anestesista mi ha spiegato che dovrò essere
al digiuno da solidi da almeno 8 ore e da liquidi da almeno 6 ore
prima dell'intervento.
L'operazione e prevista al mattino e mi chiedo se potrò bere oppure no
un può d'acqua prima di andare in ospedale (ho la pressione bassa e sono
abituata di bere frequentemente).Ho sentito che in recenti studi si dice
che liquidi "chiari" tipo acqua possono essere assunti fino a 2 ore prima
dell'operazione.Eventualmente sarebbe anche possibile di masticare una
gomma o una caramella per non sentire la sete o sarebbe troppo rischioso?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Buonasera, purtroppo quello del digiuno è uno dei temi più dibattuti tra paziente e anestesista e spesso tra anestesista e chirurgo. Sicuramente risulta essere forse il sacrificio maggiore che si richiede ad un candidato a intervento.
La mia esperienza mi porta a prescrivere una cena leggera la sera precedente e liquidi sospesi (quindi acqua) dalla mezzanotte se l'intervento è al mattino soprattutto come primo in nota operatoria. L'unica eccezione è il piccolo sorso d'acqua che faccio prendere appena svegli a casa per mandare giù una compressa (quindi un quantitativo che consiglio estremamente ridotto) quando è prescritta una terapia da assumere nel preoperatorio.
Non deve preoccuparsi della sua pressione bassa al mattino perchè le verranno somministrati liquidi prima di addormentarla e comunque l'anestesista sa come fronteggiare eventuali ipotensioni gravi all'induzione (evento tutto sommato molto raro).
Masticare una gomma o sciogliere una caramella determina una accentuata produzione di succhi gastrici per un comunissimo riflesso fisiologico, eviterei di farlo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno,

grazie per la risposta.Avevo chiesto anche perchè pensavo che

l'acqua fosse digerita dallo stomaco completamente nel giro di

un paio di ore, ma gli specialisti siete naturalmente voi e

quindi seguirò i consigli dati.Avrei un'altra domando però.

Dopo il risveglio quando si potrà di nuovo bere acqua?

Grazie e saluti
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Generalmente non vi sono particolari controindicazioni ad assumere un pò d acqua dopo un oretta dal rientro in camera. Giusto per bagnarsi un pò la bocca. Però mandando giù l acqua a pieni sorsi potrebbe avere nausea e vomito per cui suggerisco la moderazione. Si ricordi che avrà per la giornata una flebo da cui infonderà i liquidi di cui ha bisogno quindi la necessità da soddisfare sarà solo quella della secchezza della bocca.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie e buona serata.