Utente 406XXX
Buonasera dottori vi scrivo perché sono mesi che ho dolori in petto come una pressione in petto che dura parecchi minuti. Questo dolore non cambia con i movimenti e se premo sul torace non sento alcun dolore al tatto. Questo dolore si irradia al braccio sinistro . Ho fatto vari esami: del sangue tutto nella norma elettrocardiogramma ecocardiogramma holter ed elettrocardiogramma sotto sforzo tutto nella norma a parte un lieve soffio al cuore e moderata deviazione assiale a destra. Premetto che soffro di cervicale

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se gli esami cardiologici che lei ha eseguito sono risultati tutti normali , non vedo motivo di preoccupazione.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta immediata. I risultati sono nella norma vi è solo un lieve soffio con lieve rigurgito. Il problema è che questo dolore ce lho da mesi ho fatto anche un rx che non ha evidenziato niente. Può un problema alla cervicale provocare questi dolori?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Eviti di prendere radiazioni inutili facendo Rx senza senso.
E' sicuramente un dolore osteo muscolare.
La saluto

cecchini
[#4] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottori dato che io ho un lieve soffio volevo chiedere se dopo essere andato dal dentista per curare una carie devo prendere l'antibiotico per evitare un'infiammazione della valvola grazie.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un banale soffio non equivale a cardiopatia valvolare.
Se non ha prolasso mitralico o altra valvulopatia non ha senso che lei assuma antibiotici
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta ho un lieve prolasso mitralico con lieve rigurgito
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non avendo un vero prolasso mitralico non ha bisogno di alcuna prevenzione
Arrivederci
cecchini