Utente 410XXX
Buongiorno,
durante un rapporto sessuale con la mia ragazza cinque giorni fà ho sbagliato un movimento e ho "storto" il pene durante la fase dell'inserimento.
Ho provato un dolore moderato e si è afflosciato subito.
Da quel giorno il pene ha ancora delle erezioni e riesco ad avere eiaculazioni ma se durante un'erezione premo contro qualcosa (mutande o pantaloni) provo del dolore, capita inoltre per qualche istante quando mi siedo prima di sparire.
Oggi, controllando, è comparso un ematoma che parte dai testicoli e si espande lungo tutto la lunghezza dello scroto.
Purtroppo ho orari lavorativi estremamente inflessibili, pensate debba assolutamente andare ad un pronto soccorso o la cosa guarirà da sè?
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci racconta, è indispensabile e necessaria ora una attenta e precisa valutazione andrologica in diretta di questo "ematoma" per stabilire in modo corretto quello che è successo.

Ora, senza perdere altro tempo prezioso in internet, deve sentire, in prima istanza, il suo medico di famiglia e poi a ruota il suo specialista di riferimento e definire per bene con lui il suo attuale problema clinico.

Un cordiale saluto