Utente 410XXX
Buongiorno,
Ho 36 anni e ultimi mesi non mi sento bene. Chiedo per qualche informazione per la mia situazione.
Da tanti anni sofro da un secrezione nasale dietro con catarro. Ultimi mesi e diventato con trace rossi e avevo dolore nella zona di polmoni. Mio medico di base mi aveva datto due antibiotici, spray e altre cure ma non e' passato. Sono andata in pronto soccorso quando il catarro e' diventato rosso. Li mi hanno fatto radiografia dove non si vedeva niente e esami di sangue dove sembrava tutto aposto. Mi hanno consigliato Tac torace e visita ontorino. Il esame citologoco ha demonstrato presenza di un grand numero di eosinofili. Il resultato del TAC e' questo:

TC Torace
Esame eseguito in condizioni basali.
Non evidenti linfoadenopatie in ambito ascellare. Qualche linfonodo ovalare inferiore al cm si apprezza in
loggia di Barety, a livello di finestra aortopolmonare ed in sede anterocarenale.
Aorta regolare per calibro.
Posteriormente all'aorta discendente, a ridosso della pleura costovertebrale, si apprezza immagine
triangolariforme ipodensa a valori densitometrici basali liquidi con diametro massimo LL di 15mm, AP di
23mm e CC di 45mm. Si consiglia un completamento diagnostico RM senza e con MDC nel sospetto di
neoformazione a possibile partenza connettivale-nervosa.
Non evidenti alterazioni osteostrutturali delle vertebre contigue(D7 e D8) e dell'arco posteriore delle coste
contigue.
Non versamento pleurico; modesta falda di versamento pericardico si apprezza nel recesso superiore.
Alla valutazione con algoritmo parenchimale regolare risulta la segmentazione bronchiale principale senza
evidenti alterazioni parenchimali nodulari focali.

Nel fra tempo una notte mi sono svegliata con mal di testa fortissimo, dopo che ho visto che non passava sono andata in pronto soccorso. Mi hanno detto che molto probalmente sara cervicale.
Il giorno dopo (questo venerdi, altro ieri ) ho fatto RM alla colonna. Pero ieri e oggi sto sempre piu male. Mi fa male nella zona del pulmoni, davanti e dietro, da dietro il dolore schende sulle mane e sulle gambe, imagino sulle nervi o tendini....
Il resultato di RM sara pronto dopo 10 giorni, pero io vorrei sapere se tutto questo e' conesso e cosa puo essere questo liquido. E'possibile che questa formazione crea tutti dolori, cosa puo essere questa formazione, cista, tumore, etc.... Cosa e'la situazione peggiore e migliore che puo essere e cosa si fa in quelli situazioni? Cosa posso fare per redurre nel fra tempo il dolore.
Per favore datte mi un consiglio, Grazie

Tanti Saluti,
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

i sintomi che riferisce non mi sembrano da mettere in relazione con il reperto TAC, che in ogni caso deve essere approfondito.

Le consiglio di far vedere la sua documentazione ad uno specialista in chirurgia toracica.

Rimango a disposizione per ogni necessità o chiarimento.