gel  
 
Utente 359XXX
Buona sera.a causa di una congiuntivite adenovirale, sto usando un gel oftalmIco che si chiama virgan gel - ganciclovir il cui bugiardino consiglia ai maschi di utilizzare contraccettivi nei tre mesi successivi alla fine del trattamento il che significa rimandare un progetto di gravidanza. Questa avvertenza e riferita al ganciclovir, immagino, ma la domanda è se tale principio può dare problemi del genere anche se assunto sotto forma di gel oftalmico visto che dovrebbe agire a livello locale. Che ne pensate? Nel caso, esistono soluzioni che abbiano la stessa efficacia ma non la stessa controndicazione? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
I dati di tossicità a cui Lei si riferisce sono da riferirsi dopo somministarzione sistemica negli animali da esperimento
La somministrazione oculare di VIRGAN per 28 giorni nei conigli, con 5 instillazioni al giorno, non ha evidenziato alcun effetto tossico sia locale che sistemico
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, la conclusione pratica è che posso continuare la terapia per la congiuntivite virale anche usando Virgan sotto forma di gel oftalmico e non temere ripercussioni sul fronte pro creativo, almeno dati scientifici alla mano?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
non viene riportata nessuna controindicazione in merito a quanto richiesto
[#4] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio molto per la celerità e, soprattutto, la precisione con cui ha chiarito il mio dubbio. Buon lavoro.