Utente 410XXX
Salve.
Sono in oziante affetto da leucemia linfoblastica acuta, in fase di remissione completa e sto svolgendo il mantenimento come da protocollo. Sono alto 1,71 e peso 102 kg. Da qualche giorno ho come dei giramenti di testa, a volte sembra come se mi mancasse il respiro e mi sento le gambe pesanti. Una situazione del genere mi successe anche all'incirca un mese fa e andai da un cardiologo pensando di avere un infarto, ma nell'eletteocardiogramma uscì solamente che avevo un po di tachicardia. L'emocromo è nella norma, 14,9 emoglobina, 5mila globuli bianchi, 158 mila piastrine. Faccio fatica anche a dormire. E sbadiglio moltissimo. È qualcosa di preoccupante? Puo essere un insufficienza cardiaca?magari un problema circolatorio?Può essere dovuto dal fatto che io sono un tipo molto ansioso?grazie
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo assolutamente un nesso tra i suoi disturbi ed un problema cardiaco.
Si tranquillizzi

cecchini
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta. Però volevo chiederLe. Perché la notte quando mi alzo per andare in bagno o per andare a bere, mi viene la tachicardia che mi impedisce di ritornare a dormire in breve tempo. Quando sono disteso sul letto sento caldo, mentre se mi siedo sul letto mi riprendo. È possibile avere più difficoltà da sdraiato che da seduto? Potrebbe essere un disturbo di altra natura e non cardiologico? In attesa di una sua enti le risposta Le pongo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ripeto che a mio avvioso i suoi disturbi non hanno niente a che vedere con il suo cuore.
Si tranquillizzi

cecchini