Utente 219XXX
Salve Gentili Specialisti Angiologi

questa mattina ho eseguito un Ecocolordoppler venoso arti inferiori richiesto per insufficenza venosa cronica e questo è il referto:

Asse venoso profondo femoro - popliteo - gemelalre dx e sx pervio.
Le pareti collabiscono alla manovra di compressione.
Flusso sincrono con gli atti respiratori.
Assenza di reflusso alla manovra di Valsala.
Grande e piccola safena dx e sx normovalvolate all'ostio e nel loro decorso

Col referto dello strumento (leggo tipo stumento e valori nel mezzo degli ecogrammi) "Siemens 9L4 / venoso generale" mi hanno allegato 6 Ecogrammi e vado a leggere i valori:

Popliteo Sinistra: 24 mm - 60 °
Popliteo Destra: 24 mm - 60 °
CFV Sinistra: 29 mm - 60 °
CFV Destra: 28 mm - 60 °
FSDX: 36 mm - 60 °
SFV Sinistra: 36 mm - 60°

Le righe scritte dal Medico ecografista e anche i numeri sono tranquillizzanti o magari devo fare ulteriori accertamenti?
si prospetta quadro di insufficenza venosa cronica che è il quesito che motivava l'esame?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il referto fa rferimento ad un esame nei limiti della norma, che non riscontra patologie ecograficamente evidenziabili a carico dei distretti venosi esplorati.
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2006
Grazie dottor Piscitelli per la pronta risposta,
quindi sembrerebbe che non ci sia la patologia dell'insufficenza venosa?
e come si spiegano queste venine che un pò si vedono vicino la caviglia, e la pelle color rosso bruno davanti alla gambe?
Grazie