Utente 412XXX
Buongiorno, inizialmente ho fatto un spermiogramma dove avevo solo il 3% di spermatozoi con il solo movimento in sito(NP) e 97% immobili
Conc.Sperm:21,3 Mio/ml
Spermatozoi: 32 Mio
A seguito di ciò mi sono rivolto ad un bravissimo andrologo che mi ha riscontrato un'ipotrofia testicolare bilaterale(uno di 2,4cm e l'altro di 3.0cm) con microcristalli, oltre la severa oligo-astenozoospermia.
Ho seguito una cura di 3 mesi con andrositol e questi sono i valori del nuovo spermiogramma eseguito in un laboratorio specializzato:
Numero: 2.9 Mio/ml
Numero totale: 8.7 Mio/eiaculato
Numero progressivi: 4.1 Mio
Mobilità progressiva: 47%
Locale: 5%
Immobili: 48%
Totale: 52%
Vitalità : 93%
Indice Teratozoospermia : 1.69
Diagnosi: oligozoospermia

Questi invece gli esami del sangue:
Fsh:24,1
Lh:11,9
Prolattina:24,8
Testosterone:354,7
Testosterone libero:17,12
E2:6,02
Dhea-s:135
Shbg:27,1
Dht:57,0
il mio dottore ha detto che gli esami sono ok e che devo ripetere gli esami tra 2 mesi senza alcun tipo di integrazione . Voi come interpretate i suddetti valori e se dovessero ripresentarsi al prossimo esame a cosa andrei incontro? Dovrei fare qualche cura o non avrei margini di miglioramento?
Grazie in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il quadro seminale mi sembra fortemente depresso sia per quanto riguarda i parametri quantitativi,relativi al numero degli spermatozoi,che qualitativi,motilità e morfologia.Inoltre i tassi elevati dello FSH mi fanno pensare che l'affermazione trasmessa secondo cui lo spermiogramma sarebbe favorevole ,sia un errore di trascrizione.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Il dottore curante aveva detto che comunque il quadro seminale era alterato ,anche se in misura minore. Perciò voleva aspettare i risultati delle analisi del sangue che ha poi detto essere ok .Da qui la mia preoccupazione: visto che i risultati non rientrano nei valori di riferimento, non capisco la motivazione dell'attesa di 2 mesi per ripetere tali analisi senza alcun tipo di cura e il perché abbia detto che sono ok.
La ringrazio per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...contatti un esperto andrologo.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Lo farò senz'altro, posso avere però il suo parere da esperto su ciò che mi aspetta?Lei crede ci siano margini per una cura o devo rassegnarmi ad una PMA?
Grazie ancora per la celere risposta
[#5] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Tutto qui?Quello che più mi interessa è un parere sulle mie analisi del sangue e la mia storia clinica.Non posso negare che lo spermiogramma dopo la cura di Andrositol è migliorato anche se ancora alterato nel numero e morfologia; io avevo mobilità progressiva 0 e solo il 3% con movimento non progressivo!Visto il mio desiderio di paternità vorrei davvero sapere che fare ora: esiste qualche soluzione/cura al mio problema o devo necessariamente ricorrere alla fecondazione assistita ?
É sottinteso che comunque mi rivolgerò ad un andrologo esperto.
Ringrazio chiunque voglia gentilmente rispondermi.
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che ci sia un errore di trascrizione dei valori seminali relativi al numero di spermatozoi x ml. e,quindi della concentrazione totale.
Il valori elevati dell'FSH,insieme alla ipotrofia testicolare,non inducono ad ottimismo e,di sicuro,non sarà il mio inositolo a risolvere il quadro seminale.Vedo aria di confusione,per cui la invito a contattare un esperto andrologo con competenze certificate di fisiopatologia della riproduzione.Cordialità.
[#7] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Va bene, la ringrazio: in effetti nel primo quadro seminale il numero si avvicinava ai valori di riferimento mentre la mobilità era disastrosa; ora invece la mobilità è migliorata mentre il numero è disceso di molto..