parere

Buongiorno dottore,
scrivo per sapere se è possibile migliorare i seguenti parametri dello spermiogramma: il numero di spermatozoi per mL che è di 14 milioni in un intervallo di riferimento maggiore di 15 milioni e minore di 213 milioni, il numero totale nell'eiaculato che è 39,2 milioni in un intervallo di riferimento maggiore 39 miioni minore 802 milioni, la motilità progressiva che è del 10% con intervallo di riferimento maggiore 32 e minore 72 e la vitalità che è 44% in un intervallo di riferimento maggiore 58 e minore 91. Cosa consiglia? Il quesito è per migliorare la fertilità Grazie
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Cara Utente,lo spermiogramma raramente permette di porre una diagnosi in quanto offre unicamente una presunzione statistica sul potenziale di fertilità di un maschio,ma non biologica.I numeri e le percentuali vanno correlati con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età e la diagnosi ginecologica della partner e,principalmente,con la diagnosi andrologica.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera e grazie per la risposta immediata, secondo la ginecologa la partner non ha problemi e ha consigliato di chiedere un parere sullo spermiogramma ad un andrologo, gli altri parametri dello spermiogramma sono nella norma sono i valori che ho indicato che non rispettano i parametri di riferimento. Cosa ne pensa? Grazie
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...l'esame sembra poco brillante,sia nei parametri quantitativi (numero degli spermatozoi) che qualitativi (motilità).Mi sembra di capire che la coppia sia matura e ciò sarebbe un fattore ostativo molto più importante dei numeri e delle percentuali espresse dallo
esame.Il partner maschile é stato mai visitato da uno specialista?Cordialità.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Il partner maschile è stato visto dall'andrologo che gli ha prescritto gli esami di cui Le scrivo i risultati: glicemia 96 mg/dL (intervallo di riferimento 74-106) TSH riflesso chemiluminescenza 1,746 uUI mL (intervallo riferimento 0,450-3,500) FSH gonadotrop. ipofisaria 3,4 mIU/mL, testosterone chemiluminescenza 498 ng/dL (intervallo di riferimento 241-827) Cosa ne pensa?
[#5]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...che età avete?Cordialità.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore la donna 43 ma la ginecologa dice che non ha problemi e l'uomo 38. Grazie
[#7]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...credo che il caso clinico vada affrontato in coppia.Riparli con l'andrologo di riferimento e ne ascolti i consigli.Cordialità.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio